Come proteggere la consolle della vostra barca

Una barca è continuamente esposta alle intemperie e agli agenti atmosferici. Per questo motivo, necessita di particolari cure e attenzioni, se si desidera concederle una lunga vita.

Sono soprattutto le parti elettroniche ad essere più delicate, e per questo meritano particolare interesse.

La consolle della barca

La consolle di una barca a vela o di un gommone è lo strumento che vi permette di navigare in tutta sicurezza. Al suo interno sono contenuti i sensori e i comandi di guida, che comunemente viene chiamata pilotina e come dicevamo poco fa, proprio perché si tratta di una parte elettronica, è più delicata delle altre. Per questo motivo servono le coperture per le imbarcazioni.

Le coperture

I copribarca, i copriwinch o i copriconsolle barca servono appunto a proteggere la barca dalle intemperie, durante il periodo in cui vengono utilizzate, come acqua, sole e vento, o dagli agenti ambientali, come la sabbia che tende a formare delle incrostazioni di grasso e sporco, che rendono difficoltoso il movimento degli ingranaggi o che rischiano di danneggiare l’elettronica delle strumentazioni, che a riparare la barca quando questa è a riposo.

Ma quali sono le coperture più importanti da avere, per proteggere la propria barca?
Sicuramente la copriconsolle barca è una di queste.

Copriconsolle barca

La coprincosolle barca è pensata apposta per le consolle nautiche delle varie tipologie di imbarcazione.

In particolare queste coperture saranno utilissime durante i mesi estivi, quando sarà necessario proteggere la strumentazione elettronica dalla pioggia e dalle temperature estive, troppo alte per questi elementi così delicati. Pensato poi che la differenza di temperatura, sopra e sotto ad un telo di copertura, può variare fino a 10°.

Una copertura per la consolle della barca poi, risulterà essere molto importante anche durante il rimessaggio invernale, quando ci si dovrà assicurare che la barca e di conseguenza la sua elettronica, non vengano attaccate da un altro famigerato nemico della barca: l’umidità.

Per questo motivo è importante scegliere le coperture giuste. Ma quali caratteristiche dovrebbe avere una buona copertura per una barca a vela?

Le caratteristiche di una copertura per barca

Innanzitutto una copertura per barca, che sia copriwinch o coprincosolle barca, dovrebbe proteggere la strumentazione da ogni stranezza climatica, sia quando la barca è in mare, sia quando è in rimessa.

Le caratteristiche che dovrebbe avere una buona copertura per barca o gommone sono: impermeabilità, robustezza e resistenza agli agenti atmosferici. Tra i migliori produttori di coperture per barca c’è Tempotest Parà, che con i suoi tessuti garantisce coperture di alta qualità.

Inoltre, una buona copertura per consolle avrà anche l’obiettivo di prevenire la possibilità di graffi accidentali e di fornire una buona protezione contro l’umidità.

Speriamo che questi suggerimenti possano esservi utili!